mercoledì 5 novembre 2008

Palestra Sferracavallo - 02 Novembre 2008

Dopo anni di esperienza di palestre “sutta l'acqua” ho capito che forse è meglio che non sia io ad organizzare, incarico quindi il Segretario Amministrativo del Sottogruppo Speleologico SpeleoSterco(U Ceres). L'appuntamento è alle 9 in parete, al mio arrivo trovo sul posto Ceres le due Simone e l'uomo che tutti stimiamo per aver sboccato nelle scarpe di Silvia, u Sfinciunaro. Ci vestiamo, e

subito le due Simone cominciano ad esternare i loro dubbi sul giusto posto degli attrezzi.... Siamo giunti al momento preferito da Sfincio “L'acchianata”per andare ad armare, la giornata è splendida( perchè non ho organizzato io), il sole, il mare. Devo dire che la palestra di sferracavallo offre sempre scorci di una bellezza unica, resto sempre incantanto e me ne rendo conto soprattutto dal fatto che ogni volta che vado ad armare faccio sempre la stessa foto. A me il compito di armare il traverso, Sfncio arma la prima campata e Ceres la seconda. La componente femminile dell'uscita rimane giù a

prendere il sole, ascoltare musica e a lamentarsi della nostra lentezza ad armare, non sapendo che la nostra lentezza era dovuta al solito problema, che scientificamente parlando definirei “Spit attuppati”....Quasi dimenticavo dell'innovazione dello Speleosterco!Le ricetrasmittenti, un nuovo modo per non rinunciare a cornutiarsi anche quando si è lontani!Arrivati giù,ci organizziamo per seguire almeno i primi movimenti delle neospeleologhe che non mettevano l'imbrago già da un po'. Nelle ore successive si continua a fare armo e disarmo e progressione, il tempo passa velocemente e oltre allo sforzo fisico impegniamo anche la nostra mente per trovare un soprannome alle simone...

visto che su 5 persone 3 avevano lo stesso nome, ad ogni “Simo” ci giravamo in 3! ….Non va bene...vediamo...il primo nasce quasi subito.....Fucso dovuto al colore della maglietta della bionda. Il secondo richiede qualche ora ma alla fine, dopo vari tentativi riusciamo a trovarne uno di nostro gradimento e per nostro intendo esclusivamente mio di Sfincio e di Ceres! Nel primo pomeriggio arriva Tappina (Sarah) con Ciccio che porta cassatelle per tutti (U signure tu paga). Anche tappina si mette in movimento, il sole comincia a tramontare la giornata sta per giungere al termine,ma.....cosa non può mai mancare in un uscita speleo?!?! ….Ed ecco che, puntuale come sempre, in concomitanza con l'arrivo della stanchezza e la voglia di tornare a casa, arriva l'inopportuno(Piero) accompagnato dalla stokka per poter partecipare all'immancabile fase terminale dell'uscita ormai da tutti conosciuta come “L'angolo dell'inopportuno”. Tra una chiacchiera e l'altra si fa buio, Piero prova a fumare una sigaretta ma con scarsi risultati....
Partecipanti:
Simona (Fucso), Simona(***), Tappina, Sirmione, Spincio, Ceres.
Notizia di Simone
Foto di Ceres

2 commenti:

turi ha detto...

Ciao mi chiamo Turi, e sono italiano, complimenti per il blog bello, e pieno di argomenti interessanti, vieni a farmi una visita sul mio blog, e lasciami un commento. Ciao
http://www.youturi.blogspot.com

Andrea ha detto...

Invece di venire al raduno ve ne andate in posti da gabbiani con belle fanciulle!!! Vergogna!